La microscopia confocale può essere usata per:

  • diagnosticare tutte le macchie dubbie o con dermoscopie difficili: sospette cheratosi attiniche, lentigo maligne, basaliomi, carcinomi squamocellulari, altro;

  • prima di trattamenti laser;

  • diagnosticare lesioni delle labbra o delle palpebre.


  • Non può essere usata per diagnosticare:
  • lesioni all'interno del cavo orale o oculari;

  • lesioni localizzate in aree difficili.

  • Scopri quali lesioni del volto possono essere analizzate e quali no.

    Richiedi informazioni
    Ti interessa acquistare questo articolo ma vuoi delle informazioni più dettagliate? Contattaci adesso senza impegno sapremo fornirti le risposte che cerchi.
     
     
     
     
    Formula di acquisizione del consenso dell'interessato
    Informativa Privacy ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679. L'interessato acquisite le informazioni dal Titolare, presta il consenso per le finalità sotto riportate.

    I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.